FOCUS UCRAINA / La Marcia Russa segue gli umori di Putin

di Vladislav Maltsev, da “Slon”, 31 ottobre 2014

Quest’anno la Marcia Russa del 4 novembre, tradizionale evento annuale dell’estrema destra, si svolge senza eccessi e nella periferia di Mosca, dopo che Putin è passato a una nuova tattica nella gestione dell’ultranazionalismo. La Marcia, nata come risposta da destra alla “rivoluzione arancione” del 2004, continua a essere una variante della linea del Cremlino riguardo all’Ucraina. Leggi il resto dell’articolo

FOCUS UCRAINA / Donbass: elezioni farsa e regime di terrore

di Andrea Ferrario

Il Donbass, lacerato da profonde divisioni interne, andrà alle urne il 2 novembre per le elezioni-farsa organizzate dai separatisti. In realtà gli unici candidati sono gli attuali premier delle “repubbliche”, Zakharchenko e Plotnickiy, e il voto si svolgerà senza alcun controllo democratico. Intato la fazione “radicale” del comandante Mozgovoy organizza processi popolari degni della sua linea nazi-stalinista, che trova spazi anche nella sinistra internazionale. Leggi il resto dell’articolo

EUROPA / La Bulgaria non ha ancora toccato il fondo

intervista a Mariya Ivancheva, da “LeftEast”, 20 ottobre 2014

In un’intervista la ricercatrice Mariya Ivancheva spiega le dinamiche che hanno portato ai risultati delle recenti elezioni parlamentari in Bulgaria, analizzando i problemi che la sinistra radicale bulgara si trova ad affrontare e l’ascesa nel paese delle forze di estrema destra. Leggi il resto dell’articolo

FOCUS UCRAINA / L’ ”antifascismo” neofascista della Novorossiya

Un testo programmatico del braccio destro del comandante Igor Strelkov documenta come dietro ai superficiali slogan antifascisti che i separatisti della Novorossiya utilizzano per puro opportunismo non ci sia altro che un’ideologia neofascista panrussa. I capisaldi di quest’ultima sono il fondamentalismo religioso, l’anticomunismo viscerale, l’antisemitismo, l’omofobia, la reazione antirivoluzionaria, l’imperialismo. Leggi il resto dell’articolo

FOCUS UCRAINA / Donbass: quando fascismo e “antifascismo” si danno la mano

di Andrea Ferrario

La guerra nel Donbass, che ha visto come protagoniste le “repubbliche popolari” guidate da neofascisti, offre all’estrema destra un’occasione per intrecciare relazioni internazionali. Mentre Forza Nuova e Lega Nord si schierano con Putin e i separatisti, in Crimea due conferenze gemelle creano un pericoloso ponte tra estrema destra ed estrema sinistra internazionale. In Italia settori della sinistra e gruppi rock militanti si pretendono orwellianamente antifascisti mostrando solidarietà a un separatismo del Donbass creato ed egemonizzato da neofascisti. Leggi il resto dell’articolo

FOCUS UCRAINA / A Kiev i neofascisti rialzano la testa

di Andrea Ferrario

Divieto del Gay Pride, aggressioni e violenza: i neofascisti tornano in prima linea a Kiev e promettono una “rivoluzione bianca” con parole d’ordine razziste. I media ucraini li tollerano, mentre le autorità li hanno integrati nelle strutture militari della loro “operazione antiterroristica”, nell’ambito della quale comandano il battaglione Azov. Leggi il resto dell’articolo

FOCUS UCRAINA / “Repubblica di Donetsk”: sempre più a destra, verso la Russia

di Andrea Ferrario

Con l’elezione del nuovo governo e il varo di un progetto di costituzione la “Repubblica di Donetsk” si conferma sempre di più come un’organizzazione completamente controllata da estremisti di destra. Intanto si apre un profondo scontro al suo interno tra l’ala militare di Slavyansk, guidata dal cittadino russo Igor Strelkov, e quella “politica” di Donetsk, un rimescolamento delle carte sul cui sfondo va letta anche l’improvvisa svolta dell’oligarca Rinat Akhmetov. Leggi il resto dell’articolo