TEMI GLOBALI / Economia mondiale: allacciatevi le cinture! (2a parte)

di Andrea Ferrario

A sei anni dall’inizio della sua crisi, l’economia mondiale continua a trovarsi in un vicolo cieco. In questa seconda parte della nostra analisi della crisi globale in corso ci occupiamo dell’inefficacia delle politiche di quantitative easing, della crescita esponenziale dello shadow banking, della bolla economica cinese e dei fallimenti dell’Abenomics in Giappone. Leggi il resto dell’articolo

CINA / La bolla che non demorde

La situazione del sistema finanziario cinese continua a rimanere altamente instabile, come dimostrano il credit crunch di fine anno e i dati sull’esplosione del debito. La transizione a un nuovo modello che la nuova dirigenza di Pechino dice di volere avviare trova di fronte a sé un terreno economico minato, mentre allo stesso tempo crescono le tensioni globali e si complica, anche a livello militare, il contesto asiatico.

Leggi il resto dell’articolo

CINA / Lavoratori migranti rurali – Tre punti caldi: investimenti esteri, prospettive economiche e shadow banking

Uno degli aspetti più dibattuti riguardo agli sviluppi sociali ed economici della Cina di oggi è quello del suo serbatoio di manodopera a basso (o meglio, bassissimo) costo, che secondo alcuni è in via di esaurimento, mentre secondo altri è ancora molto vasto. Leggi il resto dell’articolo

EUROPA / Summit europeo – Shadow banking – Banche centrali

Il summit europeo della settimana scorsa si è concluso per l’ennesima volta con molte dichiarazioni di intenti e poche novità di portata rilevante, come ampiamente riportato dalla stampa internazionale. Dopo la promessa, formulata nel giugno scorso dai leader dell’Ue, di mettere a punto una road-map precisa per una trasformazione dell’Eurozona entro la fine dell’anno, vi è stato solo un vago rimando a riconsiderare il tutto alla metà del 2013, Leggi il resto dell’articolo