TEMI GLOBALI / #MeToo: una mobilitazione di portata mondiale

A quasi un anno dallo scandalo Weinstein, il fenomeno #MeToo si sta trasformando in un movimento spontaneo di portata mondiale che rimette in discussione patriarcato e oppressione delle donne in ogni angolo del mondo, dagli Stati Uniti alla Mongolia, dalla Corea del Sud al Cile. Un esempio di lotta dal basso in netta controtendenza rispetto ai venti di estrema destra che, all’insegna del più becero maschilismo, percorrono l’intero globo. Leggi il resto dell’articolo

Annunci

ASIA / Il dialogo Corea del Nord-Usa e il suo contesto regionale

Corea del Nord e Stati Uniti sono passati da un clima prossimo alla guerra a un dialogo incondizionato con una rapidità che lascia stupefatti. Questo articolo mette in luce i fattori che hanno consentito questo repentino capovolgimento della situazione, leggendo gli eventi in una prospettiva regionale che copre anche Corea del Sud, Cina e Giappone. Leggi il resto dell’articolo

ASIA / Corea del Sud: una mobilitazione di popolo dalle radici profonde

A partire da fine ottobre la Corea del Sud è stata teatro di enormi manifestazioni di piazza che hanno causato una profonda crisi politica nel paese, sfociata nell’impeachment della presidente Park Geun-hye. Si tratta di una mobilitazione che da un lato ha radici prettamente locali e dall’altro costituisce un proseguimento dell’ondata globale iniziata nel 2011 con le primavere arabe. Questo articolo ne ricostruisce lo sviluppo, analizzandone allo stesso tempo le radici storiche e il contesto internazionale. Leggi il resto dell’articolo