ITALIA-BOSNIA / La logica e i perché di un eccidio di 25 anni or sono

Il 29 maggio 1993 venivano uccisi tre volontari umanitari italiani in Bosnia. Due procedimenti giudiziari si sono conclusi, in Bosnia e in Italia, ma gli interrogativi sul perché di quell’eccidio non hanno avuto risposta. Solo analizzando le carte processuali, il contesto della guerra croato-musulmana, e quello delle grandi trasformazioni che viveva l’Europa orientale e occidentale tra il 1989 e il 1993 si può arrivare a capire cosa successe quel giorno. Un libro liberamente scaricabile in formato PDF

Annunci