TEMI GLOBALI / Danzando sull’orlo dell’abisso: 3) I paesi emergenti nella tempesta – Cina: eccesso di debito – Conclusioni

I paesi emergenti nella tempesta

Con il terremoto provocato a livello mondiale dall’annuncio della Fed di una possibile riduzione del Quantitative Easing è emerso con piena chiarezza il rischio di una pesante crisi nei cosiddetti paesi emergenti, che negli ultimi anni erano stati considerati da molti come il futuro motore della crescita mondiale. La loro crescita, come osserva il già citato Satyajit Das su Economonitor, “era stata trainata dal basso livello di sviluppo economico iniziale, dalla forza lavoro inutilizzata, dalla manodopera a basso costo, da una struttura dei costi molto contenuta (grazie ai livelli minimi di regolamentazione e alla mancanza di controlli ambientali) e, in alcuni casi, dalla grande disponibilità di materie prime, da un alto livello dei risparmi a livello nazionale e da trend demografici favorevoli”.

Leggi il resto dell’articolo

Annunci

TEMI GLOBALI / Danzando sull’orlo dell’abisso: 1) Le politiche della Fed, gli USA, il Giappone

di Andrea Ferrario

Quello della “luce in fondo al tunnel”, cioè dell’ormai imminente uscita dalla crisi, è stato un ritornello ripetuto a più riprese nel corso della recessione mondiale, e finora è stato regolarmente smentito dai fatti. Forse per questo ormai pochi lo usano, ma il messaggio che viene inviato negli ultimi mesi dai media è ancora quello di una fuoriuscita dalla crisi ormai all’orizzonte. In realtà, l’economia mondiale continua a muoversi sull’orlo dell’abisso e per il momento l’unica alternativa al disastro, sempre incombente, sembra essere quella di una stagnazione a lungo termine che scarichi per intero i suoi costi sui lavoratori.

Leggi il resto dell’articolo

TEMI GLOBALI / Il tramonto dei Brics – Trasporti marittimi: capacità in eccesso e crollo dei prezzi

E’ ormai al tramonto il mito secondo cui i paesi Brics (Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica) sarebbero in grado di essere in futuro il motore dell’economia mondiale. Questo gruppo di paesi non ha mai funzionato come un insieme coeso, ma piuttosto come gruppo di paesi il più delle volte in reciproca concorrenza. Leggi il resto dell’articolo

TEMI GLOBALI / A che punto è la crisi economica?

di Ilario Salucci

A che punto è la crisi economica? Per dei lavoratori questo è un argomento importantissimo se ne
conseguono delle scelte politiche, se ci sono delle conseguenze sul “che fare”. Leggi il resto dell’articolo